Hai la partita IVA?

Attiva il tuo profilo e
scopri il prezzo a te dedicato

Condizioni generali di vendita

I. DISPOSIZIONI GENERALI

I.1. Le presenti condizioni generali di vendita (in prosieguo: le «CGV») disciplinano in modo esclusivo i rapporti commerciali tra la Società REXEL ITALIA S.p.A. (di seguito anche: la «Società» o Rexel) e i suoi clienti (di seguito: i «Clienti») per qualsiasi fornitura di prodotti (di seguito: il(i) «Prodotto(i)») e/o prestazioni di servizi associate o meno a tali Prodotti (di seguito la/«Prestazione(i)»). La Società si riserva il diritto di adeguare o modificare in qualsiasi momento le CGV, precisando che le CGV applicabili sono quelle in vigore il giorno dell'ordine. Ogni ordine effettuato presso la Società implica la piena adesione del Cliente alle CGV che prevalgono su ogni altra condizione, ad eccezione di quelle espressamente concordate per iscritto tra la Società e il Cliente. La Società può essere vincolata dagli impegni dei suoi rappresentanti o dipendenti solo previa conferma scritta da parte della Società medesima.

I.2. In caso di divergenza o contrasto tra le presenti Condizioni Generali di Vendita e le Condizioni Generali di Acquisto del Cliente, le parti convengono espressamente che le pattuizioni contenute nelle presenti CGV prevarranno.

I.3. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono pubblicate e consultabili permanentemente sul sito internet di Rexel Italia spa.

II. ORDINI

II.1. Ordine dei Prodotti

L’ordine del Cliente è considerato definitivamente accettato ed impegnativo per la Società solo a seguito della contestuale emissione ed invio al Cliente da parte di Rexel della relativa Conferma d’Ordine o in assenza di Conferma d’Ordine nel momento in cui i Prodotti saranno consegnati al Cliente. La quantità e la tipologia dei Prodotti e/o Servizi è stabilita nella Conferma d’Ordine. Qualsiasi ordine di Prodotti online sul sito www.rexel.it della Società diventerà definitivo solo una volta accettato dalla Società; con l’invio di una conferma d'ordine via e-mail. Spetta al Cliente conservare, a sua scelta, le informazioni contrattuali così trasmesse dalla Società. Qualsiasi modifica dell'ordine sarà possibile solo previo consenso scritto della Società. In difetto di espresso consenso scritto di Rexel non potranno essere disdettati ordini regolarmente emessi dal Cliente e non potranno essere annullati ordini regolarmente accettati dalla Società.

II.2. Ordini di Servizi

I Servizi affidati dal Cliente alla Società sono eseguiti sulla base e conformemente alle istruzioni, informazioni ed esigenze comunicate dal Cliente e, se del caso, conformemente al capitolato convenuto per iscritto tra il Cliente e la Società. Il Cliente riconosce che l'esecuzione dei Servizi da parte della Società dipende essenzialmente dal contenuto e dalla qualità dei suddetti elementi forniti dal Cliente e si impegna pertanto a fornire informazioni accurate e complete. In mancanza di indicazione precisa da parte di quest'ultimo degli elementi suddetti, la Società sarà dispensata dall'eseguire le Prestazioni richieste, senza diminuzione di prezzo. Qualsiasi richiesta del Cliente di modificare o estendere alcuni Servizi è soggetta al consenso scritto della Società. I relativi costi, condizioni e termini di esecuzione saranno quindi oggetto di una clausola aggiuntiva all'ordine.

III. PREZZO

III.1. Qualsiasi preventivo o offerta è valido/a – se non diversamente stabilito – se accettato/a entro: quindici (15) giorni per i materiali (senza cavo), cinque (5) giorni per i cavi e trenta (30) giorni per le prestazioni di Servizi. I prezzi si intendono in valuta euro, al netto di tasse e spese accessorie, spese di consegna e di trasporto, costi di imballaggio. Le tasse, tra cui l'IVA, e gli eventuali ecocontributi applicabili sono fatturati secondo le disposizioni di legge in vigore.

III.2. Dato che la fatturazione consegue in automatico alla consegna, le tariffe o i listini della Società sono modificabili senza preavviso in funzione dell'evoluzione delle tariffe e/o dei listini dei suoi fornitori, anche durante l'esecuzione di un ordine con consegna frazionata. Tali variazioni non possono giustificare l'annullamento dell'ordine da parte del Cliente.

III.3. Per quanto riguarda i Servizi, i prezzi sono calcolati sulla base delle informazioni fornite dal Cliente, tenendo conto in particolare della natura, della complessità e del volume dei Servizi da effettuare.

IV. PAGAMENTI

I pagamenti dei Prodotti e dei Servizi, salvi diversi accordi, andranno eseguiti alla scadenza pattuita mediante bonifico bancario ovvero secondo altre forme di pagamento accettate dalla Società.

V. RITARDI E MANCATI PAGAMENTI

V.1. Rexel ha altresì facoltà di non evadere o sospendere l’evasione degli ordini in caso di mutamento della situazione giuridica o economica del Cliente quali sottoposizione a procedure concorsuali, concordato, cessione o affitto d’azienda o di ramo d’azienda, fusione o scissione della Società, modifiche della compagine societaria e in genere riduzione o venir meno delle garanzie.

V.2. In caso di pagamento frazionato e dilazionato, il mancato versamento anche di una sola rata alla scadenza, comporterà la decadenza del compratore dal beneficio del termine (art. 1186 c.c.); in tal caso Rexel potrà esigere l’immediato pagamento di un’unica soluzione del residuo prezzo dovuto.

VI. CONTESTAZIONE E RECLAMI

Fatto salvo il caso di contratto concluso con Cliente che agisca nella qualità di Consumatore, eventuali denunzie relative a vizi o difetti o difformità dei Prodotti o dei Servizi, per qualunque causa dedotta, dovranno pervenire esclusivamente per iscritto a mezzo raccomandata A.R. o PEC e tassativamente a pena di decadenza, entro il termine perentorio di 8 giorni dalla consegna o dalla scoperta. I reclami privi di idonea motivazione e/o privi di documentazione probatoria non potranno essere presi in considerazione da Rexel. Del pari, non potranno essere presi in considerazione reclami se riguardanti caratteristiche tecniche non specificate o non attinenti il normale uso.

VII. CONSEGNA - TRASPORTO

VII.1. I termini di consegna comunicati al Cliente sono da intendersi indicativi, non essenziali e non vincolanti.

VII.2. Nessuna responsabilità o indennità di qualsiasi genere può essere a carico di Rexel per ritardi o mancate consegne dovuti a cause di forza maggiore.

VII.3. Del pari, nessuna responsabilità o risarcimento danni o penali o indennizzo di qualsiasi genere può essere imputato e posto a carico di Rexel per ritardi nella produzione o nelle consegne dal fornitore della Società ovvero per ritardi da parte dello spedizioniere o dell’impresa incaricata del trasporto.

VII.4. Al momento della consegna il Cliente deve verificare con il Vettore o corriere la quantità e le buone condizioni dei prodotti consegnati. In caso di danneggiamenti o articoli mancanti il Cliente deve:

-          indicare in modo chiaro e preciso i danneggiamenti ai prodotti consegnati ovvero gli articoli mancanti;

-          formalizzare la denunzia entro tre giorni dalla consegna a mezzo racc. a.r. o pec al corriere e vettore con invio di una copia anche alla Società;

In caso di inosservanza degli adempimenti di cui alla presente clausola il Cliente non avrà diritto a risarcimento alcuno.

VII.5. Rexel di riserva la facoltà di evadere gli ordini in diverse riprese ed in quantità parziali.

VII.6. I prodotti viaggiano a rischio e pericolo del Cliente anche se venduti in porto franco. Spetta al cliente verificare al momento del ricevimento, la qualità, il peso e le dimensioni dei Prodotti consegnati e in caso di danneggiamenti o articoli mancanti deve procedere secondo quanto previsto dalla precedente clausola VII.4. In caso di consegna diretta da parte della Società, il Cliente deve segnalare eventuali danni o difetti alla persona che effettua la consegna.

VII.7. Il Cliente solleva Rexel da qualsiasi responsabilità inerente al ritardo nella consegna, il danneggiamento, il deterioramento e lo smarrimento dei Prodotti dal momento successivo alla consegna dei medesimi nel luogo di destino ovvero nelle mani delle persone autorizzate al prelievo ovvero nei casi di consegna in luoghi non presidiati o custoditi dal Cliente medesimo.

VIII. RESO DI BOBINE E MATERIALE TECNICO

Pe le modalità e i costi del reso di bobine e materiale tecnico si fa espresso rimando al Listino Servizi pubblicato on line sul sito www.rexel.it .

IX. RESI – RACCOLTA – RICICLAGGIO E SMALTIMENTO DI MATERIALE ELETTRICO E APPARECCHIATURE ELETTRICHE

In generale i Prodotti venduti non vengono sostituiti o cambiati.

Rexel si riserva in ogni caso la facoltà di accettare resi di materiali venduti. Eventuali resi di prodotti devono essere espressamente e preventivamente autorizzati da Rexel. Non si accettano resi di merci trascorsi 15 giorni dalla consegna. In caso di autorizzazione al reso, i prodotti dovranno essere in condizioni perfette di integrità funzionale ed estetica e completi di imballo originale e la Società comunicherà le condizioni e la svalutazione del reso rispetto al prezzo di acquisto.

La Società quale distributore ha adottato tutte le più opportune misure per acquisire dai produttori le informazioni relative a imballaggio, raccolta, riciclaggio e smaltimento di materiale elettrico, apparecchiature elettriche ed elettroniche ed è attivamente impegnata ad assicurare che i produttori adempiano agli obblighi in materia cui sono tenuti per legge.

X. FACOLTÁ DI SOSPENDERE L’ESECUZIONE DI ORDINI IN CORSO

La mancata osservanza da parte del Cliente di uno dei suoi obblighi essenziali, in particolare il mancato pagamento totale o parziale nei tempi previsti, costituisce un inadempimento sufficientemente grave che comporta il diritto della Società, senza preavviso, a sospendere la consegna dei Prodotti nell’ambito di ordini in corso e/o la sospensione dell’esecuzione dei propri obblighi senza essere tenuta ad alcun indennizzo nei confronti del Cliente e fatto salvo qualsiasi altro diritto della Società, ivi compresa la facoltà di chiedere la risoluzione del contratto e/o di agire per il risarcimento dei danni subiti e subendi.

XI. RISERVA DI PROPRIETA’

XI.1. La vendita è effettuata con riserva della proprietà a favore di Rexel dei Prodotti di normale e corrente commerciabilità purché non obsoleti, immagazzinati, non usati ed imballati nelle confezioni originali: quindi il cliente acquisterà la proprietà di detti Prodotti soltanto al momento del pagamento dell’intero corrispettivo ma ne assume i rischi con la consegna.

XI.2. I prodotti di non normale e corrente commerciabilità nonché quelli ordinati e forniti specificamente a richiesta del cliente sono venduti da Rexel senza riserva di proprietà.

XII. CODICE ETICO – CONTROLLO SULLA DESTINAZIONE FINALE – ANTICORRUZIONE/RICICLAGGIO DI DENARO

Il Cliente dichiara di essere a conoscenza della normativa vigente in materia di responsabilità amministrativa delle società e di quanto previsto dal D. Lgs. 231/2001. Il Cliente prende atto che la Società ha adottato un Codice Etico in conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 231/2001, che può essere consultato al seguente indirizzo www.rexel.it e si impegna a rispettarlo.

La Società ha inoltre aderito al Global Compact delle Nazioni Unite che incorpora i dieci principi universalmente accettati in materia di diritti umani, standard del lavoro, ambiente e lotta alla corruzione.

XII.1. Controllo su rivendita ed esportazioni

XII.1.1. Il Cliente dichiara e si impegna al rispetto di tutte le leggi e normative in vigore comprese quelle prevedenti restrizioni commerciali, economiche o finanziarie ovvero embarghi commerciali (collettivamente, le “Leggi”) emanate da qualsiasi autorità governativa.

XII.1.2. Per prodotti o loro componenti soggetti a restrizioni all’esportazione, il Cliente si impegna a ottenere le autorizzazioni necessarie, a giustificarne, se necessario, l’ottenimento e a fornire alla Società tutte le informazioni sugli intermediari e sui successivi destinatari di tali Prodotti e a notificare loro questo obbligo di informazione. Le spese doganali e di sdoganamento e di esportazione restano a carico esclusive del Cliente, tranne che per INCOTERM diverso menzionato nell’offerta di prezzo e nella conferma dell’ordine.

XII.1.3. Il Cliente deve, su richiesta della Società, fornire tempestivamente a quest’ultima tutte le informazioni relative al cliente finale, alla destinazione finale e all’uso finale dei Prodotti forniti dalla Società, nonché le restrizioni esistenti in materia esportazione per consentire alle autorità o alla Società di eseguire verifiche sul controllo delle esportazioni.

XII.1.4. La Società avrà il diritto di non adempiere ai propri obblighi di fornitura in caso di normative nazionali o internazionali o di qualsiasi altro vincolo imperativo, relativo a commercio nazionale o internazionale, importazione o esportazione, obblighi doganali, misure di embargo o qualsiasi altra sanzione, che pongano divieto all’esecuzione dei suoi obblighi contrattuali.

XII.1.5. Se il Cliente trasferisce o cede a terzi i Prodotti forniti dalla Società, il Cliente si impegna a rispettare e a far rispettare le normative nazionali e internazionali relative al controllo delle importazioni ed esportazioni (o riesportazioni). Il Cliente garantisce e manleva la Società contro qualsiasi ricorso, procedura, azione, multa, perdite, costi derivanti dalla mancata osservanza e/o violazione da parte del Cliente degli obblighi sopra descritti.

XII.2. ANTICORRUZIONE – RICICLAGGIO DI DENARO

Il Cliente si impegna a rispettare tutte le leggi e le normative nazionali o sovranazionali in materia di lotta alla corruzione, all’abuso d’ufficio, al riciclaggio di denaro, alle tangenti ed altre fattispecie analoghe applicabili alle attività commerciali del Cliente in relazione al rapporto con la Società.

Il cliente si impegna a non porre in essere e a far si che nessuno dei propri amministratori, collaboratori, dipendenti, rappresentanti, agenti, subappaltatori:

-   offra, dia, solleciti, accetti, riceva, direttamente o indirettamente regali, doni, promesse o favori al fine di ottenimento di vantaggi che costituiscano o possano costituire corruzione o altra fattispecie di rilevanza penale.

-   ponga in essere atti o condotte in violazione del Codice Etico e più in generale commissione di reati previsti dal D. Lgs. 231/2001. La violazione grave e/o reiterata di quanto sopra è considerata quale inadempimento degli obblighi contrattuali del Cliente e comporta la risoluzione ex art. 1456 c.c. dei contratti in essere e l’interruzione di tutti i rapporti tra la Società e il Cliente.

XIII. GARANZIE – RESPONSABILITA’

XIII.1. Garanzie

XIII.1.1. Rexel garantisce che i Prodotti saranno esenti da difetti, vizi o difformità per un periodo della durata massima di 12 mesi dalla data di consegna. Tale garanzia è limitata ai difetti o vizi o difformità che si manifestino prima della scadenza del periodo di garanzia, e cioè entro 12 (dodici) mesi dalla data di consegna: la garanzia è esclusa ed è inoperante qualora la Società non abbia ricevuto la debita comunicazione della denunzia nelle modalità e nei termini indicati dalle leggi in vigore. Ogni diversa garanzia, anche di legge, deve ritenersi esclusa.

XIII.1.2. La garanzia è valida ed operante se il prodotto è stato correttamente installato e/o utilizzato in conformità alle prescrizioni del produttore. La garanzia è comunque esclusa:

- Quando l'uso del Prodotto è oggetto di un adattamento o di un montaggio speciale, a meno che l'adattamento o il montaggio speciale siano stati espressamente indicati nell'ordine che è stato accettato dalla Società ed è stato effettuato sotto la sorveglianza ed il controllo di quest'ultima;

- Quando il Prodotto oggetto della garanzia è stato smontato, modificato o riparato da terzi;

- Quando il danno è causato da usura del Prodotto dovuta a mancanza di manutenzione o di lubrificazione, ovvero da negligenza, inesperienza o colpa nell’uso ovvero da uso non conforme.

XIII.1.3. Rexel non presta alcuna forma di garanzia o assistenza e non assume alcuna responsabilità, anche indirettamente, per l’applicazione o installazione dei Prodotti e dei Servizi venduti che il Cliente facesse o avesse dichiarato di fare, per il mancato o insufficiente funzionamento dei Prodotti e dei danni conseguenti, anche indiretti e/o collaterali causati dai Prodotti o connessi ai Servizi.

XIII.1.4. In ogni caso, il diritto del Cliente al risarcimento dei danni sarà limitato ad un importo massimo pari al valore dei Prodotti che presentino difetti o vizi, tempestivamente denunciati.

XIII.2. Responsabilità

XIII.2.1. I Clienti sono tenuti a prendere conoscenza delle istruzioni del fabbricante e di qualsiasi altra informazione allegata o riportata sul Prodotto o sul suo imballaggio. L’installazione e l’utilizzo dei Prodotti avviene sotto la piena responsabilità del Cliente.

XIII.2.2. Data la qualità di mero distributore della Società, è esclusa ogni responsabilità della stessa, di suoi agenti, dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo e per qualsivoglia ragione, in relazione ai Prodotti e Servizi.

XIII.2.3. In ogni caso, la responsabilità della Società dovrà essere limitata ai danni diretti e non potrà estendersi e ricomprendere i danni indiretti o conseguenziali ed i danni non prevedibili al momento della conclusione del Contratto.

XIII.2.4. In particolare, la Società indipendentemente dalla natura contrattuale e extracontrattuale, di garanzia o di altro tipo e a prescindere dalla copertura o meno della garanzia, non sarà responsabile, e non sarà quindi tenuta ad alcun indennizzo o risarcimento, per perdita o danni a programmi software, mancate performance, fermi macchina, danni innaturali, perdita di fatturato o di clientela, pregiudizio all’immagine, penali per il ritardo o per l’inadempimento.

XIII.2.5. In ogni caso, se la Società dovesse essere responsabile per i Prodotti venduti, indipendentemente dalla causa del danno o dalla sua natura, tale responsabilità non potrà eccedere il prezzo d’acquisto, al netto delle imposte, del Prodotto che si asserisce essere causa del danno, ad esclusione di qualsiasi risarcimento o altro indennizzo di qualsiasi natura.

XIV. FORZA MAGGIORE

XIV.1. La Società non sarà responsabile nei confronti del Cliente in caso di inadempimento totale o parziale ovvero ritardo se tale inadempimento o ritardo è dovuto al verificarsi di un evento di forza maggiore secondo la nozione civilistica e giurisprudenziale, quali evento naturale, fulmine, terremoto, incendio, inondazione o condizioni metereologiche estreme, guerra, insurrezione, rivolta, sommossa civile, atto o minaccia di terrorismo, sciopero, serrata, azione o controversia di settore (interessante l’attività della Società), diminuzione o mancata disponibilità di approvvigionamento dei Prodotti, modifica della legge applicabile ai Prodotti o ai Servizi o qualsiasi altro evento o circostanza estranea alla possibilità di controllo della Società.

XIV.2. Per espressa pattuizione delle parti, lo sciopero del personale della Società o dei suoi subappaltatori, la mancanza di personale della Società o dei suoi subappaltatori in particolare autotrasportatori, i guasti e interruzioni temporanee dal lavoro del personale della Società o dei suoi subappaltatori o dei fornitori costituiscono convenzionalmente eventi di forza maggiore.

XIV.3. In caso di eventi di forza maggiore di durata superiore a dieci (10) giorni, la Società avrà la possibilità di disdettare gli ordini e recedere dai relativi contratti con preavviso di cinque (5) giorni a mezzo raccomandata ricevuta di ritorno o pec, con esclusione di ogni risarcimento o versamento di indennizzo da parte della Società.

XV. PRIVACY – DATI PERSONALI

In relazione alle attività commesse all’esecuzione del contratto il Cliente fornirà i propri dati personali e quelli richiesti da specifiche disposizioni normative e le parti, ciascuna per questo di propria competenza, si conformeranno alle Disposizioni del D. Lgs. 196/2003 (Codice Privacy), del Regolamento UE 2016/679 nonché ad ogni altra disposizione di legge o di regolamento o provvedimento dell’Autorità Garante in materia di riservatezza.

Ciascuna parte si impegna ad adottare misure tecniche ed organizzative appropriate ed idonee a garantire la sicurezza dei dati personali, in particolare la loro riservatezza, integrità e disponibilità.

Ad integrazione delle previsioni della presente clausola, in relazione alla raccolta e utilizzo di dati personali si applica la Privacy Policy sulla protezione dei dati disponibile sul sito www.rexel.it.

XVI. PROPRIETA’ INTELLETTUALE

Nel caso in cui la fornitura di Prodotti ricomprenda software o programmi informatici sotto qualsiasi forma soggetti a proprietà industriale e intellettuale di titolarità della Società o di Terzi, il Cliente non beneficerà sui suddetti che di una licenza di utilizzazione non esclusiva accordata a titolo personale, senza beneficio di sotto-licenza e senza facoltà di cessione.

XVII. INDIPENDENZA DELLE PARTI

Le Parti del Contratto costituiscono entità giuridicamente indipendenti l’una dall’altra ed i rapporti tra esse sono quelli di parti autonome che trattano a condizioni di mercato ed agiscono in nome proprio e sotto la propria responsabilità.

Nessuna delle sue disposizioni potrà essere interpretata come un atto che conferisca o dia diritto a una delle Parti di agire per conto dell’altra ovvero implichi rapporti di dipendenza o di partnership ovvero sia tale da costituire un qualsiasi tipo di associazione tra le Parti.

XVIII. MODIFICABILITA’ DEL CONTRATTO

Qualsiasi futura modifica al Contratto dovrà essere effettuata per iscritto e risultare firmata da entrambe le Parti.

XIX. NON CEDIBILITA’ DEL CONTRATTO

Le Parti non potranno cedere, a qualunque titolo o in qualunque forma, i diritti loro spettanti in virtù del Contratto senza il preventivo consenso scritto dell’altra parte.

XX. VALIDITÁ DEL CONTRATTO IN CASO DI EVENTUALI CLAUSOLE INVALIDE

Eventuali clausole ritenute nulle o invalide si considereranno come non apposte e la loro nullità o invalidità non renderà nullo l’intero contratto.

XXI. DOVERE DI RISERVATEZZA

I documenti e le informazioni cui avrà accesso il Cliente nel corso del rapporto commerciale hanno natura confidenziale e non sono divulgabili per alcun motivo a terzi, salvo espresso consenso scritto dalla Società ovvero per obbligo di legge. L’obbligo di riservatezza è vincolante per il Cliente e i suoi aventi causa e successori e avrà validità a tempo indeterminato.

XXII. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

XXII.1. Le Condizioni di Vendita ed ogni rapporto commerciale saranno regolati ed interpretati in conformità alla Legge Italiana.

XXII.2. Per ogni controversia avente ad oggetto l’interpretazione, l’adempimento o l’esecuzione del rapporto commerciale tra le parti sarà competente in via esclusiva il Foro di Monza.





Per espressa e specifica approvazione ai sensi degli articoli 1341 e 1342 cc delle clausole di cui ai numeri:
I.2. (Prevalenza delle CGV sulle Condizioni Generali d’Acquisto del Cliente)
III.2. (Variazione del prezzo in funzione delle variazioni dei listini dei Fornitori)
V.1. (Facoltà di sospendere l’esecuzione in caso di mutamento della situazione giuridica o economica del cliente)
V.2. (Decadenza dal beneficio del termine ex art. 1186 cc in caso di mancato pagamento di una rata)
VI. (Contestazioni e reclami - decadenza in caso di denunzia oltre il termine di 8 giorni)
VII.1. (Indicatività dei termini di consegna)
VII.3. (Esonero di responsabilità della Società per ritardi nelle consegne del fornitore o dello spedizioniere o del trasportatore
X. (Facoltà di sospendere l’esecuzione dell’ordine in caso di inadempienze del Cliente)
X.1. (Riserva di proprietà dei Prodotti di corrente e normale commerciabilità)
XII.1.2. (Obbligo di rispetto delle norme relative a restrizioni o embarghi commerciali)
XII.1.4. (Non obbligo di evasione dell’ordine in caso di divieto di fornitura)
XII.1.5. (Obbligo di rispettare e far rispettare le normative relative a importazioni o esportazione in caso di cessione dei Prodotti a terzi)
XIII.1.1. (Durata massima della garanzia)
XIII.1.3. (Esclusione della garanzia per l’applicazione o installazione dei Prodotti da parte del Cliente)
XIII.1.4. (Limite massimo del risarcimento per vizi o difetti dei Prodotti)
XIII.2.2. (Esclusione di responsabilità della Società)
XIII.2.3. (Esclusione di responsabilità per danni indiretti, o conseguenziali o imprevedibili)
XIII.2.4. (Casistica di esclusione di responsabilità della Società)
XIII.2.5. (Limite massimo della responsabilità)
XIV.2. (Fattispecie convenzionali di forza maggiore)
XIV.3. (Facoltà di disdetta e recesso in caso di eventi di forza maggiore)
XV. (Privacy - Dati Personali)
XVI. (Proprietà intellettuale)
XIX. (Non cedibilità del contratto)
XX. (Validità del contratto in caso di eventuali clausole nulle)
XXI. (Dovere di riservatezza)
XXII.2. (Foro competente in via esclusiva).